Questa pagina web utilizza cookie. Continuando a navigare in essa, si accetta implicitamente l'utilizzo degli stessi.
Prenota Ora
+
Data
Camera
Adulti:
Bambini:
2 Camera
* sotto i 12 anni
+ Aggiungere camere
Codice promozionale
Data della prenotazione
Adulti
Bambini*
Camera 1
x
Aggiungere camera
> Storia

Storia
Monasterio de San Miguel



L'Hotel Monasterio San Miguel si trova in un antico monastero del XVIII secolo situato nel cuore del Puerto de Santa María. Indubbiamente, vale la pena conoscere la sua storia e il motivo della sua posizione.

Se vuoi conoscere a fondo la storia dell'hotel, scarica qui il nostro PDF.

Fondazione



La storia del convento portuense non può essere compresa senza la precedente creazione del convento di Siviglia, voluta dall'arcivescovo Jaime de Palafox y Carmona. Sua sorella, suor Josefa Manuela, fu la prima a esprimere il desiderio di fondare un convento del suo stesso ordine nel porto di Santa Maria, ma fu solo nel 1724 che colei che le succedette, Suor Clara Gertrudis Pérez, fu in grado di eseguirlo.




Storia



In principio, il convento si trovava nell'ospizio di Santa Lucia, ma le sue scomode strutture affrettarono l'acquisto di terre migliori nella Cruz Verde in Calle Larga, dove il convento rimase fino al XX secolo, quando dovettero cercare un altro sito a causa dei problemi di conservazione dell'edificio. Così, il convento fu venduto e, dopo varie vicissitudini, divenne l'attuale Hotel Monasterio.




Antico convento



La porta d'ingresso, la facciata della vecchia chiesa e la chiesa stessa sono degne di ammirazione, così come il chiostro del convento che sorprende per la sua configurazione, diversa da quella degli altri chiostri.